storia

Colorificio calabro Scaramuzzino

L'azienda "Colorificio Calabro" nasce nel 1967 a Crotone dall'esperienza specifica acquisita nel campo chimico industriale, presso la Rhodiatoce, azienda leader nel settore delle resine per pitture e vernici, del fondatore P.I. Ettore Scaramuzzino.

Per 25 anni l'azienda ha operato prevalentemente nel campo dei rivestimenti plastici, idropitture, collanti e affini ricevendo nel 1974 il Mercurio D'oro per la qualità della produzione.

Il passato per il Colorificio Calabro è stato una continua evoluzione e proiezione verso il futuro .

Impegno, onestà, ma soprattutto passione, sono stati determinanti per lo sviluppo dell'azienda.

Nel 1992 il Colorificio Calabro viene trasformato in società in accomandita semplice dall'attuale amministratore dott. Giuseppe Massimo Scaramuzzino.

Mantenere la produzione storica, ampliare e migliorare la gamma dei prodotti e completare la linea di produzione innovativa sono stati gli obiettivi perseguiti anche attraverso l'ottenimento di prestigiose certificazioni di qualità.

 

Organizzazione

La gestione dell'impresa, curata direttamente dai soci, si avvale di un assetto organizzativo basato sulla suddivisione dei compiti e della responsabilità che prevede una serie di ruoli necessari al funzionamento del sistema. Direzione generale, servizio sicurezza, gestione qualità, amministrazione e contabilità, commerciale e vendita, pianificazione e formulazione, produzione e confezionamento, laboratorio e analisi, manutenzione impianti e magazzino: tutti concorrono e interagiscono per la soddisfazione del cliente e del proprio lavoro.

Vendita colori grossista dettaglio

Controllo di qualità

L'azienda dispone di un moderno laboratorio di controllo qualità e di messa a punto prodotti e un centro direzionale amministrativo e commerciale.

 

Share by: